Giornalista professionista dall’89.

Scrittrice e Autrice dal '97 di programmi televisivi Rai: cultura, spettacoli, cronaca italiana e documentari

In breve: Oltre ad aver lavorato a “Paese Sera” (dove ha svolto il praticantato nell'89) e per “Il Venerdì di Repubblica” (scrivendo articoli di arte, cinema e tv e realizzando la rubrica "a casa di..." celebri personaggi) ha scritto per "L'Espresso", "Il Corriere della Sera", "Wimbledon", "Arte Mondadori", l'"Enciclopedia Treccani" e il quotidiano "La Repubblica" per il quale collabora attualmente.

Dal 2012 lavora per RaiTre nel programma “Storie Maledette” di Franca Leosini.

Nel 2020, per RaiPlay ha scritto e ideato il docu crime "Ti ho visto negli occhi" sul brutale rapimento di Anna Bulgari e del figlio Giorgio Calissoni, a cui venne barbaramente mutilato un orecchio. E nel 2021, sempre per RaiPlay prosegue la narrazione della stagione dei sequestri, scrivendo e ideando "343 giorni all'Inferno - Sequestro Barbara Piattelli" e "L'Incredibile sequestro Casana".

Libri: Nel 2011ha pubblicato "Ciao, sono tua figlia. Storia di un padre ritrovato", Marsilio Editori, sull'importanza della figura del padre e l'accettazione dei genitori.

Nel 2013, sempre per Marsilio, ha pubblicato "Scatto Matto, la stravagante vita di Adolfo Porry-Pastorel, il padre dei fotoreporter italiani": la storia del pioniere del fotogiornalismo - legato alla sua famiglia - che, per battere la concorrenza, inviava i negativi delle sue immagini con i piccioni viaggiatori, di cui ha curato anche la relativa voce per l'Enciclopedia Treccani nel dizionario biografico degli italiani. Da luglio a settembre 2021 ha partecipato alla mostra intitolata "Adolfo Porry-Pastorel - L'altro sguardo", organizzata a Palazzo Braschi dal Museo di Roma e dall'Istituto Luce, prestando opere e cimeli del suo archivio e scrivendo un saggio nel catalogo dell'Electa.

Nel 2018, per Sonzogno-Marsilio, ha pubblicato il libro scritto con il neurologo Rosario Sorrentino "Grazie al cielo - Vincere la paura di volare (e non solo)": un ironico e sentimentale diario di bordo dedicato a tutti coloro che vogliono lasciare a terra le ansie più disparate, per tornare a volare alto.

Per approfondire: Dopo aver lavorato per la carta stampata, nel ’97 – chiamata da Renzo Arbore – inizia la sua attività di autrice e conduttrice televisiva Rai.

Sotto la direzione artistica di Arbore, ha curato per tre anni il programma televisivo quotidiano “Speciale Rai International“, condotto da Sabina Ciuffini, realizzando puntate incentrate sullo spettacolo, la cultura, l’attualità, lo sport.
Nel 2000, come autrice e presentatrice, ha lavorato al programma “Quest’Italia”, intervistando i protagonisti della scena italiana legati a cinema, cultura e attualità.

Nel 2002 ha scritto e ideato i documentari della serie “A tu per tu”, intervistando personaggi dello spettacolo e della cultura. Dal 2001, per nove anni consecutivi, è tra gli autori del programma culturale settimanale “Il Caffè” di Rai International, in onda anche il sabato nel palinsesto di RaiDue e in cui intervista personaggi dello spettacolo e della cultura.

Nel 2006, per RaiDue, ha scritto e ideato il programma televisivo settimanale di Medicina “La Salute In… forma” e, sempre per RaiDue, è autrice del programma “Successi”. Dal 2008 al 2011, per Rai Internazionale, è autrice del magazine quotidiano “Italia è”, incentrato su attualità, spettacoli, scienze e cultura del nostro Paese.
Dal 2012 lavora per RaiTre nel programma di Franca Leosini “Storie Maledette”. In particolare ha collaborato alle puntate su Rudy Guede, Luca Varani, Sabrina e Cosima Misseri, Antonio Ciontoli, la strage di Erba.

Dal 2020 ha scritto e ideato per RaiPlay i seguenti docu crime sulla stagione dei sequestri, disponibili sulla piattaforma digitale Rai: "Ti ho visto negli occhi - Il rapimento Bulgari Calissoni" per la regia di Andrea Menghini e "343 giorni all'Inferno - sequestro Barbara Piattelli", regia di Letizia Rossi. Prossimamente, in uscita sempre su RaiPlay e sempre per la regia di Letizia Rossi, ha scritto e ideato "L'Incredibile sequestro Casana", sul rocambolesco rapimento di due fratelli torinesi, avvenuto nel 1979 su uno scoglio della Sardegna. 

Principali personaggi intervistati e ospiti dei suoi programmi:

CINEMA: Alberto Sordi, Mario Monicelli, Dino De Laurentiis, Nino Manfredi, Monica Vitti, Claudia Cardinale, Lucia Bosè, Virna Lisi, Catherine Spaak, Stefania Sandrelli, Ettore Scola, Carlo Lizzani, Giuliano Montaldo, Citto Maselli, Gillo Pontecorvo, Pasquale Squitieri, Marco Bellocchio, Pupi Avati, Bernardo Bertolucci, Vittorio Taviani, Gigi Magni, Lina Wertmuller, Mariangela Melato, Lando Buzzanca, Pino Caruso, Roberto Herlitzka, Remo Girone, Cristiana Comencini, Vittorio Storaro, Carlo Rambaldi, Giuseppe Rotunno, Dario Argento, Giuliana De Sio, Sabrina Ferilli, Massimo Ghini, Christian De Sica, Enrico Montesano, Elena Sofia Ricci, Carlo ed Enrico Vanzina, Claudio e Ferruccio Amendola, Alessandro Gassman, Gianmarco Tognazzi, Claudia Gerini, Gabriel Garko, Diego Abatantuono, Paolo Villaggio, Irene Papas, Claudio Santamaria, Enrico Lo Verso, Stefania Rocca, Filippo Timi, Ferzan Ozpetek, Gabriele Salvatores, Alessandro D’Alatri, Gabriele e Silvio Muccino, Michele Placido, Paolo Virzì, Carlo Verdone.

 

TEATRO e TV: Dario Fo, Franco Zeffirelli, Gigi Proietti, Maurizio Scaparro, Regina Bianchi, Aldo Giuffrè, Giuseppe Patroni Griffi, Giorgio Albertazzi, Anna Proclemer, Arnoldo Foà, Mario Scaccia, Luigi Squarzina, Rossella Falk, Luca Ronconi, Valeria Moriconi, Umberto Orsini, Gabriele Lavia, Moni Ovadia, Alessandro Bergonzoni, Peter Stein, Maddalena Crippa, Elisabetta Pozzi, Piera Degli Esposti, Pietro Garinei, Franca Valeri, Elio Pandolfi, Vincenzo Cerami, Ugo Gregoretti, Carla Fracci, Roberto Bolle, Raffaele Paganini, Lina Sastri, Massimo Ranieri, Monica Guerritore, Leo Gullotta, Pippo Baudo, Renzo Arbore, Loretta Goggi, Piero Angela, Lillo e Greg, Piero Chiambretti.

ARTE: Piero Dorazio, Giuseppe Uncini, Achille Perilli, Ugo Attardi, Federico Zeri, Robert Doisneau, Paolo Portoghesi, Vittorio Sgarbi, Achille Bonito Oliva, Mimmo Paladino, Massimiliano Fuksas, Igor Mitoraj, Stefano Di Stasio, Gino Marotta, Giulia Napoleone, Pietro e Tommaso Cascella, Matteo Basilè, Chiara Rapaccini, Tullio Pericoli, Michelangelo Pistoletto, Arnaldo Pomodoro, Mario Ceroli, Oliviero Toscani.

LETTERATURA: Alberto Moravia, Dacia Maraini, Luigi Malerba, Luce d’Eramo, Raffaele La Capria, Alessandro Baricco, Erri De Luca, Aldo Cazzullo, Vittorio Sermonti, Salvatore Niffoi, Alberto Bevilacqua, Alessandro Baricco, Alain Elkann, Giordano Bruno Guerri, Corrado Augias, Roberto Vacca, Piergiorgio Odifreddi, Vincenzo Consolo, Valerio Magrelli, Giancarlo De Cataldo.

MUSICA: Lucio Dalla, Luciano Pavarotti, Ennio Morricone, Salvatore Accardo, Uto Ughi, Luciano Berio, Roman Vlad, Armando Trovajoli, Nicola Piovani, Luis Bacalov, Mirella Freni, Giulietta Simionato, Andrea Bocelli, Katia Ricciarelli, Giovanni Allevi, Gianna Nannini, Giorgia, Mogol, Nada, Stefano Bollani, Petra Magoni, Danilo Rea, Enrico Pieranunzi, Rosario Giuliani, Paolo Fresu, Stefano Di Battista, Amalia Grè, Sergio Cammariere, Francesco Baccini, Greg e i Blues Willies, Teresa De Sio, Enzo Gragnaniello, Eugenio ed Edoardo Bennato, Tony Esposito, Edoardo Vianello, Don Backy, Nico Fidenco, Peppino Di Capri, Fred Bongusto, Mino Reitano, Albano Carrisi, Avion Travel, Klez Roym, Fiorella Mannoia, Simone Cristicchi, Noemi, Bungaro, Camaleonti, Dik Dik, Matia Bazar, Vinicio Capossela.